15<17
GIUGNO 2018
MONTELUPO
FIORENTINO

Venerdì 15

Inizia oggi la 26 edizione di Cèramica.  Taglio del nastro, cerimonia d’inaugurazione e tanti eventi, per adulti e bambini.

Sabato 16

Proseguono le attività di Cèramica, con visite guidate, laboratori ed eventi. Da non perdere gli spettacoli della Rassegna di teatro, musica e danza “Liquid Earth”

Domenica 17

Il terzo e ultimo giorno di Cèramica offre un ricco calendario di attività. In piazza dell’Unione Europea fasi finali e premiazione del Mondial Tornianti.

27 anni di festa della cèramica

0
Edizioni
0
Visitatori
0
Esposizioni
0
Eventi collaterali

Le ultime news

Mappa degli eventi Cèramica 2018

Rosso Montelupo

Il colore protagonista dell’edizione n. 27 di Cèramica.

La mostra “Di tutti i colori – nove secoli di ceramica a Montelupo”, inaugurata nel mese di marzo racconta in modo del tutto originale la storia della manifattura montelupina attraverso le evoluzioni del colore.

Il tema portante dell’esposizione influisce anche sulla manifestazione che si tine dal 21 al 23 giugno e che cercherà di declinare in chiave contemporanea il colore: nelle installazioni, nei laboratori, negli allestimenti e anche negli spettacoli.

Un viaggio nelle divese sfumature cromatiche, ma con un protagonista assoluto: il rosso Montelupo.

Il rosso caratterizza la produzione locale, “Il Rosso” di Montelupo è l’appellativo con cui viene chiamato il pezzo più prezioso esposto nel Museo della Ceramica, attorno al quale ruota un mistero.

All’epoca in cui venne realizzato, infatti, ancora il pigmento rosso per le ceramiche non era stato scoperto; non sappiamo quindi a cosa attribuire e da dove arrivi il rosso usato per il dipingere il piatto.

Tutta la città, quindi, sarà un tripudio di colore declinato nelle mostre ed installazioni curate da Matteo Zauli; nelle performance; nelle immagini e nei giochi di luce che si troveranno in città; negli spazi dedicati alla produzione locale e alla scuola della ceramica a cura del Centro Ceramico Sperimentale.

 

 

Storie di Terre, Territori e Talenti

Installazioni multimediali alla ex Fanciullacci, ceramica storica di Montelupo

Cèramica a 360°

Rivivi la Festa della Ceramica e scopri il lavoro dei maestri ceramisti

Montelupo
il villaggio dell’Arte.

La città di Montelupo Fiorentino dista circa 30 km dal capoluogo toscano.
Facilmente raggiungibile da Firenze, Pisa e Siena sia via treno (la stazione è in pieno centro) sia in auto con la superstrada Firenze – Pisa – Livorno.
Montelupo vanta un’antica tradizione ceramica. Già nel Cinquecento, qui  venivano realizzati i piatti e gli oggetti per le nobili casate fiorentine (Medici, Strozzi, Pandolfini..).
I manufatti venivano, inoltre, commerciati in tutto il mondo e opere prodotte a Montelupo sono esposte nei principali musei europei.
Ancora oggi la lavorazione ceramica rappresenta un elemento importante per il tessuto economico.
Dal 15 al 17 giugno vi aspettiamo per scoprire con noi, una storia unica al mondo.

Contatti e Informazioni

Indirizzo:

Piazza Vittorio Veneto, 10 – 50056 Montelupo Fiorentino Firenze

Telefono:

+39 057151352 – 057151087

E-mail:

info@museomontelupo.it

Ufficio turistico:

+39 057151324
ufficioturistico@museomontelupo.it

Ufficio stampa:

Silvia Lami +39 0571917524
ufficiostampa@comune.montelupo-fiorentino.fi.it